Rigenerarsi presso l’altare di Dio

"Voi m’invocherete, verrete a pregarmi e io vi esaudirò"

(Geremia 29:12)

Iniziare l’anno pregando è un buon modo per permettere allo Spirito Santo di rigenerarci e concederci di proclamare il messaggio di speranza al mondo!

Siamo convinti che la nostra vita e quella di coloro per cui preghiamo possono essere trasformate quando, insieme ai fratelli e alle sorelle della chiesa, invochiamo lo Spirito Santo, promesso dal Padre a coloro che Lo invocano.

Qualunque fase della vita stiate attraversando in questo momento, Dio è più vicino di quanto pensiate. Vuole riversare le sue benedizioni sulla vostra famiglia, sulla vostra chiesa, sulla vostra comunità e sul nostro mondo!

Dall’11 al 21 gennaio prossimi siamo invitati a presentarci presso l’altare di Dio per deporre i fardelli e le preoccupazioni della vita.

Le riflessioni preparate dalla Conferenza Generale sono disponibili in italiano sul sito della Gestione Cristiana della Vita https://gestionecristianadellavita.uicca.it

Sono 10 e vanno dal’11 al 20 gennaio. Il sabato 21 è la giornata conclusiva del percorso. L’impostazione della giornata è di competenza delle chiese locali.

L’UICCA ha predisposto una meditazione quotidiana, associata alla serie Apri la porta del tuo cuore, diffusa ogni mattina dalle ore 6.00 su varie piattaforme (clicca su uno dei link qui sotto):

Per privilegiare la programmazione delle comunità locali, non ci saranno altre proposte sui canali online nazionali. Ogni comunità potrà riunirsi in presenza o in altro modo in base alle proprie scelte.

Produttore

Condividi