Per il 21 giugno è stata indetta la decima Giornata Mondiale di sensibilizzazione sulla Sclerosi Laterale Amiotrofica con l’obiettivo di alzare sempre più in Italia il livello di consapevolezza di ciascuno nei confronti di questa patologia. La Sclerosi Laterale Amiotrofica è una malattia neurodegenerativa che consiste nella morte delle cellule nervose deputate a portare gli impulsi che permettono i movimenti della muscolatura scheletrica volontaria. L’AISLA (Associazione Italiana Sclerosi Amiotrofica) promuove inoltre una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi dal 18 al 23 giugno nel corso della quale sarà possibile dare il proprio contributo alla ricerca e a diverse attività dell’associazione. Intervista al dott. Mario Melazzini, primario Day-Hospital Oncologico della Fondazione Maugeri di Pavia e presidente nazionale AISLA.

Produttore

Condividi