Il 21 marzo, il primo giorno di primavera, coincide, come ogni anno, con la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, organizzata da Libera e Avviso Pubblico sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.  Quest’anno è la XXIV Giornata, e la piazza principale è Padova con il Veneto, il Trentino Alto Adige e il Friuli Venezia Giulia. “Passaggio a Nord Est, orizzonti di giustizia sociale” è il tema dato per il 2019. Mario Calvagno e Carmen Zammataro ne hanno parlato con Francesca Rispoli dell’Ufficio Presidenza di Libera – Associazioni, Nomi e Numeri contro le Mafie.

Produttore

Condividi