L’Associazione Fuori dai Paraggi propone per i prossimi giorni una serie di visite guidate a Roma, fra cui tre appuntamenti in luoghi simbolici per la storia delle minoranze. In questo numero di "A tu per tu" ci soffermiamo sul primo appuntamento del 24 gennaio, sul tema Lutero a Roma. 

Si tratta di una passeggiata storico-archeologica per il centro della città dove saranno prese in esame alcune delle chiese che hanno suscitato l’interesse di Martin Lutero durante il suo soggiorno a Roma. Lo scopo sarà quello di riscoprire e rendere ancora tangibile una Roma medievale, di cui sono rimasti solo pochi frammenti nascosti dietro le possenti strutture del Rinascimento e del Barocco. 

La visita sarà guidata da Corinna Landi, laureata in archeologia cristiana all’Università di Roma la Sapienza, ha conseguito la specializzazione presso il Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana a Roma ed è oggi assistente delle cattedre di Nuovo Testamento e Storia del Cristianesimo presso la Facoltà Valdese di Teologia.

Roberto Vacca intervista la professoressa Landi sull'itinerario previsto per domenica 24 gennaio ma anche sulla figura del giovane Martin Lutero, che proprio nel soggiorno a Roma presumibilmente comincia a nutrire alcuni dubbi sull'efficacia spirituale della pietà popolare fatta di pellegrinaggi, indulgenze e reliquie, collocandosi così sulla soglia tra medioevo e modernità.

Produttore

Condividi

Articoli recenti