Inizia un nuovo anno scolastico. I ragazzi devono ritornare sui banchi dopo la pausa estiva. Come comportarsi? E gli insegnanti come si devono porre nei confronti degli alunni? La scuola è responsabile, non solo della cultura di un bambino, ma anche del suo benessere psicologico. Per questo bisogna incoraggiare e sostenere gli alunni, cioè occorre stabilire con loro un contatto umano. Intervista alla prof. Luciana Luisa Papeschi, antropologa e psicologa, vice-presidente CEU (Centro studi per l’Evoluzione Umana).

Produttore

Condividi