Questo tipo di progetto in realtà nasce su iniziativa del governo; c’era urgente bisogno di integrare gli aiuti alimentari in Mozambico.
In questo momento, i tassi di malnutrizione cronica sono davvero alle stelle, oltre il quaranta per cento della popolazione totale. In alcune aree il tasso è persino più alto. Secondo i dati in nostro possesso, a Maputo supera il trenta percento, ma anche in distretti come quello di Boane. Ecco perché riteniamo importante che anche gli studenti ricevano parte del pasto: potrebbero non avere cibo a sufficienza.

Produttore

Condividi