Cesare Zausa, studente della Facoltà avventista di Teologia, ci guida nel commento del libro biblico dei Proverbi. In questa puntata ci soffermiamo in particolare su alcuni versetti del capitolo 15:

– “Gli occhi del Signore sono in ogni luogo, osservano i cattivi e i buoni” (v.3);

– “Nella casa del giusto c'è grande abbondanza, ma nell'accumulo dell'empio c'è imbroglio” (v.6);

– “Meglio poco con il timore del Signore, che gran tesoro con turbamento. Meglio un piatto d'erbe, dov'è l'amore, che un bue ingrassato, dov'è l'odio” (v.16-17);

– “Il timore del Signore è scuola di saggezza; e l'umiltà precede la gloria” (v.33).

Intervista a cura di Alessia Calvagno.

Produttori

,
Condividi