Lina Ferrara – Ritorna l’appuntamento con la preghiera delle donne avventiste; quest’anno si terrà sabato 6 marzo. “Andrò” è il tema del sermone 2021 e propone l’incontro con alcune figure bibliche femminili e una maschile, tutte accomunate da una identica risposta e decisione repentina di accettare la proposta di un profondo cambiamento nella loro vita e di seguire fino in fondo la volontà di Dio.

“L’autrice del sermone si concentra sulle cose impossibili a cui Dio ci chiama e che, attraverso la Sua grazia e forza, ha reso possibili” spiega Heather-Dawn Small, direttrice dei Ministeri Femminili (MF) presso la Chiesa mondiale, riferendosi al soggetto della predicazione proposta.

Sono più di due decenni che i Ministeri Femminili promuovono questa giornata speciale di preghiera nel mese dedicato alle donne. “È attraverso la preghiera che la nostra fede in Dio cresce” continua la responsabile mondiale “Vediamo le risposte di Dio e sappiamo che ci guida e ci conforta”.

In diverse chiese avventiste la Giornata di preghiera sarà tenuta proprio nel giorno consigliato; altre potranno viverla in un altro sabato, secondo il loro programma ecclesiale.

Seminario in diretta Zoom
Venerdì sera 19 marzo, i Ministeri Femminili nazionali organizzano un seminario in diretta online dal titolo “Insegnaci a pregare”. Oltre ai brevi interventi delle relatrici, sarà dato spazio a canti, esperienze ma soprattutto alla preghiera, con l’attivazione delle “stanze” di Zoom. Maggiori informazioni seguiranno nei prossimi giorni.

Il materiale per la Giornata internazionale di preghiera delle donne avventiste è stato tradotto in italiano dai Ministeri Femminili nazionali ed è fruibile sul sito ministerifemminili.uicca.it/ 

 

 

Produttore

Condividi

Articoli recenti