“Uscito il traditore, Gesù disse: «È così che è stato glorificato il Cristo, e per mezzo suo Dio stesso è stato glorificato. Ben presto il Signore mi darà la sua stessa gloria. Figli miei, mi rimane ben poco tempo per stare con voi, prima di andarmene e lasciarvi! Allora, anche se mi cercherete, non potrete venire con me, proprio come dissi ai capi giudei. Ora vi do un nuovo comandamento: amatevi a vicenda, amatevi come io vi amo. Il profondo amore che vi legherà proverà al mondo che siete miei discepoli» (Giovanni 13:31-35)”.

Riflessione a cura di Mario Calvagno, speaker di RVS.

Produttori

,
Condividi