In questo numero Claudio Coppini e Roberto Vacca riflettono con i loro ospiti su dei temi di attualità prendendo spunto da alcuni articoli apparsi sui quotidiani di oggi. Sono intervenuti Daniele Calosi, segretario della Fiom-CGIL di Firenze, il dottor Giacomo Trallori e il pastore Saverio Scuccimarri, decano della Facoltà avventista di teologia di Firenze.

Tra i temi toccati: a Parigi intellettuali schierati con i terroristi italiani degli "anni di piombo", in Toscana dipendenti dei supermercati ancora privi di vaccino costretti a lavorare il primo maggio, speranze e dubbi sul Recovery Plan, quota 500 mila vaccini al giorno ma rimangono preoccupazioni sulle varianti, "io il terrorista che ha ammazzato mio padre non lo perdono".

*Nella foto (da wikipedia.it) Milano via De Amicis, 14 maggio 1977. Giuseppe Memeo punta una pistola contro la polizia durante una manifestazione di protesta; foto di Paolo Pedrizzetti. Quest'immagine è diventata l'icona degli anni di piombo.

Produttori

, ,
Condividi

Articoli recenti