Gli scarti destinati ad essere cibo per gli animali, o addirittura all’utilizzo delle fabbriche di sapone, oggi, in Brasile, in periodo pandemico vengono elemosinati dalle persone che non hanno più nulla da mangiare. Non hanno il buon cibo: frutta, verdura, cereali, pane e altro. Una situazione veramente tremenda.

Ci sono evidentemente delle responsabilità, che qualche volta purtroppo sono anche insanabili. O, comunque, chi ha queste responsabilità sceglie di proseguire per la propria strada. E l’apostolo Giacomo ne parla nella sua lettera nel NT della Bibbia (Giacomo 5:1-6).

Intervista di Mario Calvagno al pastore avventista Daniele Benini

Produttori

,
Condividi