HopeMedia Italia – È iniziato il progetto CasAurora per il Meyer, finanziato da Unicoop Firenze tramite il bando "Nessuno Indietro". CasAurora, la casa per ferie della Chiesa avventista, mette a disposizione dell’ospedale pediatrico fiorentino una camera a titolo gratuito fino a esaurimento del fondo.

Il dott. Alberto Zanobini, direttore generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Meyer, ha trasmesso i suoi personali ringraziamenti a CasAurora perché tramite il progetto l’ospedale pediatrico fiorentino avrà l’opportunità di poter offrire un ulteriore servizio alle famiglie più bisognose.

“Siamo stati felici di ricevere questo encomio in forma scritta” afferma Ester Murro, direttrice di  CasAurora “La nostra vuole essere una realtà in continua crescita che si pone l’obiettivo di stare sempre accanto a quanti arrivano da noi con una sofferenza. Accogliamo con entusiasmo l’augurio del dott. Zanobini di poter continuare assieme questo percorso di collaborazione a favore dei più piccoli”.

“È nostra intenzione fare in modo che CasAurora, e in generale l’Istituto avventista, possa continuare a progettare portando avanti ciò in cui crediamo e il servizio diaconale anche all’esterno della nostra Chiesa” conclude Gioele Murittu, amministratore dell’Istituto Avventista.

CasAurora è una struttura di accoglienza extra-alberghiera inserita all'interno del campus dell'Istituto avventista di cultura biblica della Chiesa avventista, in zona Careggi a Firenze. Dal 2014 ospita le famiglie dei pazienti ricoverati nel polo ospedaliero della città.

Produttore

Condividi