Anno nero, il 2022, per la raccolta del plasma, la parte liquida del sangue necessaria per realizzare farmaci salvavita. Grave la carenza, ancor più che nel periodo del lockdown. Quali sono i numeri e quali le cause? Per risolvere il problema delle carenze l’Italia è impegnata, con numerosi partner europei e internazionali, nel progetto SUPPLY. In che cosa consiste e come si sviluppa?

Mario Calvagno e Carmen Zammataro intervistano il dott. Vincenzo De Angelis, direttore del Centro Nazionale Sangue (CNS) – Istituto Superiore di Sanità (ISS).

Produttori

, ,
Condividi