Distretto di Bergamo. Sabato all’aperto
9 Luglio 2024

Melanie Resabala – Sabato 29 giugno, le comunità avventiste del distretto di Bergamo (Caravaggio, Merate, Bergamo e Bergamo ghanese) si sono incontrate a Spiazzi di Gromo (BG), per trascorrere una giornata in mezzo alla natura.

Siamo arrivati la mattina e abbiamo cominciato come sempre lodando Dio con alcuni canti. Poi ci siamo divisi in gruppi per un momento di condivisione. Cinque sono state le cosiddette “classi del GraceLink” dei bambini raggruppati per età. Le animatrici delle varie comunità si sono organizzate in splendido modo. Invece, i giovani e gli adulti si sono siamo messi insieme questa volta, e hanno formato otto gruppi intergenerazionali. Non sono state le solite “classi” in cui gli adulti conducevano i gruppi, ma, al contrario, vi erano due giovani animatori per ogni gruppo.

Si è parlato “della chiesa che vorrei”, quindi ogni gruppo aveva un titolo e uno scopo. Per esempio, il gruppo dove sono stata io era denominato “Cambiamenti, apertura e dinamicità”. Gli altri gruppi erano: Ascolto e comunicazione; Condivisione, spontaneità e godere il qui e ora; Flessibilità e comprensione; Accoglienza e accettazione; Trasparenza; Appartenenza, fiducia e collaborazione; Testimonianza e missione.

Lo scopo di ogni gruppo era quello di condividere pensieri ed esperienze secondo il nome del gruppo, e soprattutto creare un progetto pratico da presentare a tutti in plenaria. Doveva essere qualcosa che si potesse veramente realizzare con le nostre comunità sia per incentivare la crescita spirituale all’interno della chiesa, sia per l’evangelizzazione esterna.

Noi abbiamo parlato di come potremmo testimoniare nei pressi della chiesa di Bergamo. Si è pensato di realizzare una SalutExpò nel piazzale più vicino; di coinvolgere i bambini nella distribuzione degli inviti alle famiglie del quartiere, e i giovani e gli adulti nelle varie tappe della SalutExpò.

Inoltre, vorremmo essere una comunità più accogliente e aprire la chiesa due o tre volte a settimana, oltre al sabato, di mattina e di sera, con due o più persone a turno. Fuori dall’edificio scriveremmo su un cartello “Qui preghiamo e ascoltiamo, se ti va puoi entrare”, in modo che se qualcuno avesse bisogno di pregare o di essere ascoltato, lo potrebbe fare. Un momento di preghiera ha concluso questa prima parte dell’incontro. Poi, abbiamo pranzato.

Anche il pomeriggio è iniziato con vari canti di lode a Dio. Al termine, ogni gruppo ha condiviso le idee e i pensieri espressi e ha presentato il suo progetto. Anche le animatrici del GraceLink hanno condiviso ciò di cui avevano parlato e cosa avevano preparato nelle varie classi. Alla fine, abbiamo concluso con alcune preghiere e con una merenda e della frutta.

È stato molto bello vedere le quattro comunità insieme, soprattutto le persone che non incontriamo spesso perché distanti, e sentire pareri, punti di vista diversi e tante idee, oltre alla grande voglia di far conoscere Il Signore alle altre persone.

[Foto pervenute dal distretto di Bergamo]

Condividi su:

Notizie correlate

Riposare in estate con l’aiuto di sei testi biblici

Riposare in estate con l’aiuto di sei testi biblici

Un’amaca, una limonata, un buon libro, un pomeriggio tutto per noi. Mescoliamo insieme questi quattro ingredienti e avremo la ricetta per un bel pomeriggio estivo. E allora, perché non riusciamo a rilassarci? Perché la mente corre a cento all’ora come al solito? Cosa...

Calciatori vanno in chiesa

Calciatori vanno in chiesa

Notizie Avventiste – Se in Germania sono in corso gli Europei di calcio, ormai arrivati alle fasi conclusive, anche negli altri continenti le squadre di ogni Paese sono impegnate nei rispettivi tornei. E così, in occasione della finale del campionato d’Oceania, la...

Culto evangelico Rai Radio 1. La pace: un frutto e una promessa

Culto evangelico Rai Radio 1. La pace: un frutto e una promessa

Domenica 14 luglio, alle 6.35 del mattino, potremo ascoltare una nuova puntata del Culto evangelico sintonizzandoci su Rai Radio 1. Luca Baratto, pastore valdese e direttore del programma, terrà la predicazione intitolata “La pace: un frutto e una promessa”, basata...

A settembre torna la Settimana della comunione in famiglia

A settembre torna la Settimana della comunione in famiglia

Roberto Iannò/Maria Antonietta Calà – Dall’1 al 7 settembre, è programmata la Settimana di preghiera della comunione in famiglia 2024, prevista abitualmente nella prima settimana di settembre, iniziando la prima domenica e terminando il sabato successivo con la...

Pin It on Pinterest