Incontri di riflessione, formazione biblica e teologica sulla violenza di genere a Firenze.

Lina Ferrara – La Federazione delle donne evangeliche in Italia (Fdei), di cui fanno parte anche i Ministeri Femminili avventisti, invita tutte e tutti a partecipare al programma di formazione e confronto “Ricominciamo da te”. 
“La finalità” spiega la presidente Gabriella Lio in un comunicato “è quella di prevenire e contrastare la violenza nei confronti delle donne e continuare a lavorare con organizzazioni e gruppi locali che si oppongono a tutte le forme di violenza sessuale e di genere”.

L’evento si terrà dal 5 all’8 maggio, presso la chiesa avventista e l’Istituto “Villa Aurora” di Firenze.

“Il programma mira a informare in modo approfondito sulle cause sociali e culturali della violenza di genere per essere portatori e portatrici di cambiamento e quindi con la possibilità di sensibilizzare per intervenire, influenzare e trasformare situazioni di violenza di genere; per costruire relazioni e pratiche diverse da quelle del dominio nel contesto nel quale ci troviamo, per testimoniare la nostra fede e la nostra prassi evangelica” aggiunge Lio.

La proposta è variegata. Si comincia giovedì 5 maggio, alle ore 16.00, con una tavola rotonda su “La violenza sulle donne: riconoscerla per prevenirla” tenuta nella sala della chiesa avventista (in via del Pergolino, 1). Ai saluti istituzionali seguiranno gli interventi dei relatori e alcune testimonianze. Modera Claudio Coppini, speaker di radio Rvs. L’incontro sarà anche in diretta streaming su https://hopemedia.it/ 
Alle ore 19.00, andrà in scena lo spettacolo teatrale “Ottavia e le altre”.

La giornata di venerdì 6 maggio è dedicata a “Teologia e violenza di genere”. Gli incontri inizieranno la mattina alle ore 8.30, nella sala “Vittorio Fantoni” del campus dell’Istituto (in via Ellen Gould White, 8), con gli interventi delle teologhe Elisabeth Green, Corinne Lenoir, Lidia Maggi e Letizia Tomassone. L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming su https://hopemedia.it/ 
Ultimo evento della giornata è l’apertura del sabato (shabbat), alle ore 20.30, a cura della cappellania e del coro di Villa Aurora.

Sabato 7 maggio, alle ore 10.45, si terrà il culto nella chiesa avventista, con la predicazione di Deborah Giombarresi. Sarà trasmesso anche in diretta streaming su https://hopemedia.it/

Il programma terminerà domenica 8 maggio. Le partecipanti si ritroveranno, alle ore 9.45, presso la passerella sull’Arno, lato Isolotto, per un momento liturgico in memoria di Michela Noli, vittima di femminicidio.

“L’iscrizione è gratuita e comprende la partecipazione all’intera iniziativa” informa la presidente della Fdei “Inoltre, si prevedono alcune borse di partecipazione parziali e totali, che comprendono le spese di viaggio e il pranzo di venerdì 6 maggio. Vi chiediamo di comunicare la vostra richiesta del pasto di venerdì entro il 3 maggio”.

Per ulteriori informazioni contattare la past. Gabriela Lio: cell. 346 378 6807, e-mail – gabriela.lio@ucebi.it  

 

 

 

Produttore

Condividi

Articoli recenti