Nel corso della celebrazione per la ricorrenza, il 5 giugno scorso, del 207mo annuale di fondazione dell'Arma dei Carabinieri, il Presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Draghi ha consegnato alla Bandiera dell'Arma dei Carabinieri la Medaglia d'Oro al Merito Civile con questa motivazione: "Fedele custode dei diritti garantiti dalla Costituzione, l'Arma dei Carabinieri, attraverso il Comando per la Tutela del Lavoro, con eccezionale senso di abnegazione, offriva prova di straordinario impegno e ammirevole dedizione nel garantire il rispetto delle norme poste a salvaguardia dei rapporti d'impiego, delle prestazioni d'opera e della sicurezza sui luoghi di lavoro. Impegnato in complesse attività di controllo e investigative, il Reparto conseguiva risultati di assoluto rilievo nel contrasto allo sfruttamento illecito delle maestranze e all'odioso fenomeno della tratta degli esseri umani" (Ansa 5-6-2021).

Tra le persone liberate dalla tratta sessuale, ormai diversi anni fa, c'era anche Adelina, una ragazza rapita e usata nel racket della prostituzione. Il tempo è passato, ma rimane in lei un profondo sentimento di riconoscenza per i suoi liberatori, che ha voluto esprimere anche quest'anno in occasione della Giornata nazionale dell'Arma con una pergamena speciale di encomio che ha consegnato ad alcuni rappresentanti dell'Arma..

In questa intervista, tratta dalla diretta RVS dedicata all'attualità e alle associazioni, Adelina spiega a Roberto Vacca quanto i Carabinieri di Pavia (e le loro famiglie) le siano rimasti accanto nel corso degli anni, compreso in questo difficile periodo di malattia.

Produttori

,
Condividi