“Hikikomori”, termine giapponese, descrive un meccanismo di difesa messo in atto come reazione alle eccessive pressioni di realizzazione sociale tipiche delle società capitalistiche economicamente più sviluppate. Colpisce prevalentemente gli adolescenti che si trovano così a dover colmare virtualmente il divario che si viene a creare tra la realtà e le aspettative di genitori, insegnanti e coetanei. Come si riconosce?

Mario Calvagno e Carmen Zammataro intervistano Gianni Caccamo, pastore delle chiese avventiste di Bologna, Forlì e Modena.

Produttori

, ,
Condividi