Franca Petrilli – Sabato 1 settembre, si è addormentata nel Signore la sorella Anna Persinotto. Negli ultimi tempi le sue condizioni di salute erano peggiorate, ma il suo volto ha sempre lasciato trasparire serenità e fiducia. Durante la cerimonia funebre, il past. Eugen Havresciuc ha commentato il Salmo 23, il preferito della sorella Anna. Un salmo che infonde la certezza che il Signore non abbandona mai i suoi figli, ma provvede amorevolmente ai loro bisogni e promette la vita eterna. Al figlio Armando, le condoglianze e l’affetto di tutta la comunità.

[Foto credit: Ivano Croce]

Produttore

Condividi

News Avventisti

Articoli recenti