GA-Logo-300x210Ignazio Barbuscia – È vero, c’è un testo nella Bibbia che dice: “…non si finisce mai di scrivere libri, e il troppo studio esaurisce le forze” (Ec 12:12), ma cari giovani non prendetelo troppo alla lettera. All’inizio di questo nuovo anno scolastico è meglio fare tutti i buoni propositi possibili.

Sarà un anno ricco di cambiamenti per ognuno di voi, di sfide scolastiche e non. Ma come recitava, scriveva e cantava qualcun altro “così è la vita”, e ognuno di noi ha la possibilità di viverla pienamente nella misura in cui riuscirà a cogliere il traguardo finale. Questo traguardo per uno studente è la fine dell’anno scolastico senza debiti o bocciature, per uno studente cristiano è anche il regno di Dio in mezzo a noi.

Dio è già con voi. Durante quest’anno non cercatelo solo quando non avete studiato bene e avete bisogno d’aiuto, ma cercatelo ogni giorno. Nello studio della Bibbia e nella preghiera. Questo farà la differenza nelle vostre vite. Lui vuole condividere tutto l’anno scolastico con voi e non solo… potrà farvi vivere meraviglie inimmaginabili. A voi la scelta di averlo come compagno di banco, non importa se in prima o in ultima fila. Lui ci tiene a stare con te, e tu?

Che questo anno scolastico possa iniziare bene per te e concludersi meglio, godendo delle benedizioni di Dio, tuo grande amico.

Ragazzi, ricordate sempre il memo di Paolo: “Se Dio è per noi, chi sarà contro di noi?” (Rm 8:31). Un abbraccio virtuale a tutti.

Produttore

Condividi