Il 10 dicembre il coro GOSPEL DREAMERS canterà per i bambini di strada di Neak Loeung (Cambogia), presso la Casa Internazionale delle Donne, a Roma. Il ricavato servirà a finanziare un Centro diurno, nella cittadina cambogiana, in cui i bambini verranno ospitati al fine di proteggerli dall’emarginazione sociale, abuso e sfruttamento. Come vivono, e quali sono i rischi che corrono ogni giorno? Mario Calvagno, redattore di RVS, ne parla con Yasmin Abo Loha, coordinatrice di ECPAT Italia (End Child Prostitution, Pornography and Trafficking), l’Organizzazione che, insieme a Cifa Onlus cura il progetto “Anch’io so leggere e scrivere! Programma di istruzione primaria per i bambini di strada di Neak Loeung”.

Produttore

Condividi