Sono trascorsi oltrr settant'anni da un evento che ha trasformato il Medio oriente e il mondo intero: la fondazione dello Stato di Israele e la Nakba, la catastrofe del popolo palestinese. Il libro di Michele Giorgio e Chiara Cruciati – Israele, mito e realtà. Il movimento sionista e la Nakba palestinese settant'anni dopo (ed. Alegre) – ripercorre la storia e l'attualità dell'idea di Israele, ricostruendo la genesi del movimento sionista e le sue conseguenze sulla popolazione palestinese attraverso analisi, ricerche, ricorso a fonti israeliane, palestinesi e internazionali, e con il racconto diretto di studiosi, esperti e protagonisti. Gli autori mettono a fuoco alcuni concetti ideologici fondanti lo Stato ebraico e le politiche concrete che ne sono conseguite in questi decenni.

Roberto Vacca intervista sui temi del libro la giornalista Chiara Cruciati, poco prima della presentazione del libro alla Facoltà avventista di teologia di Firenze.

Produttori

, ,
Condividi