HopeMedia Italia – La comunità avventista di Udine ha deciso di chiudere i propri locali per manifestare vicinanza e solidarietà a chi soffre di Covid-19. È anche un gesto di collaborazione verso le istituzioni per dare un contributo nell’azione di contenimento e rallentamento dei contagi. Il servizio di culto sabbatico viene quindi spostato sul web; in questo modo ogni abitazione diventa una “chiesa”.

Rinunciando a riunirsi in presenza, pur se con distanziamento fisico, uso di mascherine e regole igieniche, significa lanciare un messaggio perché ciascuno si impegni nel far prevalere responsabilità, maturità e buon senso.

“Tutti gli ammalati con i loro familiari, i sanitari e le categorie economiche colpite dalla misure restrittive sono nei nostri pensieri e preghiere”, affermano dalla comunità.

La notizia della chiusura ha avuto risonanza mediatica in città grazie al quotidiano udinetoday.it.

Anche la chiesa avventista di Cesena ha chiuso per solidarietà. Leggi qui la notizia.

[Immagine: pixabay]

Produttori

,
Condividi

News Avventisti

Articoli recenti