HopeMedia Italia – Nei prossimi giorni, la Commissione globalizzazione e ambiente (Glam), della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (Fcei), sarà presente a due importanti eventi sulla salvaguardia del creato, il clima e la biodiversità.

Seminario di studio 
“Per una vita buona, su una terra da risanare: ambiente e salute in tempo di pandemia” è il tema del 17° Seminario di studio sulla custodia del creato che si terrà venerdì 28 maggio, dalle 10.30 alle 16.30, in diretta streaming da Palazzo Rospigliosi, sede della Coldiretti, a Roma.

Si tratta del primo appuntamento organizzato dal Tavolo di studio “Custodia del Creato”, nato nel gennaio di quest’anno con il sostegno della Segreteria Generale della Cei attraverso l’Ufficio nazionale per i problemi sociali e il lavoro, e l’Ufficio nazionale per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso. Il Seminario di studio vuole approfondire lo stretto legame tra salute e ambiente in tempo di pandemia, alla luce della riflessione sull’ecologia integrale, con un focus sui cambiamenti ambientali, sulla campagna vaccinale e sulla giustizia mondiale. Il tutto sarà arricchito da alcuni video sulla situazione dell’Amazzonia e su nuove esperienze di comunità ecosostenibili.

La Glam sarà presente con Francesca Evangelisti che parlerà delle eco-chiese del mondo evangelico. Sarà anche l’occasione per presentare il video realizzato da Hope Media Italia per la Glam, che spiega come diventare una eco-comunità.
Guarda il video in anteprima.

È possibile seguire la diretta sui canali istituzionali della Cei e su quelli dell’Ufficio nazionale per i problemi sociali e del lavoro (You Tube e Facebook). 
Scarica qui il programma dell’evento.

Congresso europeo 
“Riconciliati con la creazione: un appello per un’azione urgente sul clima e la biodiversità” è l'argomento dell’Assemblea della Rete cristiana europea per l’ambiente (Ecen) che si terrà dal 31 maggio al 1° giugno sul web. Tra gli interventi in programma, anche quello di Antonella Visintin, coordinatrice della Glam. Durante l’Assemblea saranno affrontati i temi del lavoro delle chiese europee per l’ecologia e la cura del creato, delle buone pratiche e della sostenibilità, del coinvolgimento dei giovani.

“Antonella Visintin, come portavoce della Glam, che opera al servizio delle chiese che orbitano intorno e dentro la Federazione (Valdese. Metodista. Battista. Luterana. Avventista. Esercito della Salvezza)” scrive l’Agenzia stampa evangelica Nev “propone diversi contenuti. Dalla rete di eco-comunità alla recente campagna contro la plastica usa e getta. Dalla sicurezza alimentare alle iniziative di avvicinamento alla Conferenza sul clima delle Nazioni Unite (Cop26). Fra queste, il programma internazionale promosso dalla chiesa metodista nel Regno Unito ‘Climate justice for all’”.
L’intervento di Visintin è previsto nella IV sessione del mattino del 1° giugno.

Scarica qui il programma dell’evento.

Produttore

Condividi

News Avventisti

Articoli recenti