L’Italia e lo studio sui cambi climatici: più siccità al Sud, maggiori piogge al Nord, migrazioni dalle aree costiere e meno turisti.

Se c’è qualcosa che la Cop26 di Glasgow ha reso chiaro, è che il cambiamento climatico non sarà neutralizzato nell’arco delle nostre vite. (…) Le regioni candidate a essere le più colpite economicamente, anche negli scenari meno cupi, sono Campania, Emilia-Romagna, Marche, Sardegna e soprattutto il Veneto (per l’innalzarsi del livello del mare su Venezia). La sfida ambientale è solo agli inizi (dal Corriere della Sera del 16-11-2021, articolo di Federico Fubini "La siccità che ci aspetta"). Claudio Coppini e Roberto Vacca hanno chiesto un commento sui risultati di questo studio al pastore avventista Daniele Benini, nel corso della trasmissione in diretta del 16-11-2021.

Produttori

, ,
Condividi

Articoli recenti