Una trasmissione speciale quella del 27 gennaio, per dare spazio alla Giornata della memoria. Prende il via  da una testimonianza del 2011 delle sorelle Andra e Tatiana Bucci, che si raccontano al microfono di Claudio Coppini facendo riaffiorare i ricordi della drammatica esperienza vissuta da entrambe, bambine di quattro e sei anni, quando nel 1944 furono internate nel campo di sterminio di Auschwitz-Birchenau. Eppure riuscirono a restare miracolosamente vive fino al 27 gennaio 1945, giorno in cui i soldati dell’Armata Rossa liberarono i sopravvissuti del campo. Nel corso del programma abbiamo avuto il contributo di Dora Bognandi, presidente della Federazione delle Donne Evangeliche in Italia (FDEI) e successivamente di Jean Louis Sappe’ che ci racconta di un’interessante esperienza teatrale, in forma di spettacolo-testimonianza, a cura di Maura e Jean Louis Sappe’, che sara’ presentato a Firenze il 29 gennaio. Il recital e’ realizzato insieme agli studenti del Gruppo Teatrale del Liceo Valdese di Torre Pellice guidato dal prof. Marco Fraschia e in collaborazione tecnica con l’equipe del Gruppo Teatro Angrogna, per ricordare la figura di Jacopo Lombardini, un maestro di liberta’ di fede evangelica che fu passato per il camino nel campo di sterminio di Mauthausen il giorno prima della liberazione del campo da parte delle forze alleate.

Jacopo Lombardini

 

Produttore

Condividi

Articoli recenti