Prima ha parlato il vescovo. Poi il sacerdote. Così davanti ai fedeli don Riccardo Ceccobelli, 41 anni, ha aperto il suo cuore. Ha confessato di amare la Chiesa ma anche una donna. «Non posso non continuare a essere coerente, trasparente e corretto con essa come finora sono sempre stato. Ma il mio cuore è innamorato. Voglio provare a vivere quest’amore senza sublimarlo, senza allontanarlo».

Partendo da questo articolo apparso sul Corriere della Sera del 13 Apr 2021 firmato Agostino Gramigna, Roberto Vacca intervista Rolando Rizzo, pastore avventista, con lui commentiamo questo articolo.

Produttori

,
Condividi