In questo numero de “Le stelle del cuore” Adelina ci aggiorna sulla conclusione di una vicenda di violenza perpetrata ai danni di una donna di nome Luana, di origine albanese e di cui avevavmo già parlato in una passata trasmissione. La donna è stata oggetto di violenza da parte del suo ex-compagno e ha rischiato di finire isolata in un giro pericoloso. La vicenda si è conclusa positivamente, grazie all’impegno personale di Adelina e delle Forze dell’Ordine e della Questura di Brindisi, che l’hanno protetta e le hanno dato la possibilità di ottenere un permesso di soggiorno, legalizzando così la sua situazione. In trasmissione sentiamo una breve testimonianza di Luana e in conclusione anche un cenno di Adelina alle parole molto dure (e chiare) espresse da Papa Francesco rispetto ai clienti che frequentano le ragazze costrette a prostituirsi, parole che Adelina ha fatto stampare su una maglietta, per scuotere la coscienza dei tanti (troppi) credenti cattolici che ancora non scorgono la gravità morale dei loro atti – veri e propri atti di tortura, li ha definiti Papa Francesco.

 

Produttore

Condividi