Pinella Angelino – Venerdì 18 gennaio, la nostra carissima sorella Enza Cimino si è prematuramente addormentata nel Signore. Enza aveva 55 anni e un paio di mesi fa si era sottoposta a controlli medici, apprendendo così la notizia di avere un brutto male. Non ha avuto il tempo di iniziare le cure, a causa del repentino peggioramento delle sue condizioni. La chiesa, sgomenta, non riesce ancora a capacitarsi. Enza era una giovane donna dal carattere forte e tenace. Ha servito fedelmente per tanti anni il Signore. È stata preziosa nella chiesa e si è adoperata infaticabilmente con i suoi doni per la comunità. Ci mancherà tanto e non vediamo l’ora di poterla riabbracciare, quando il nostro Gesù tornerà.

 

 

 

 

Produttore

Condividi

News Avventisti

Articoli recenti