Tra le novità del governo Draghi, anche un nuvo ministero dedicato ai problemi della disabilità. Ma non tutti hanno salutato con soddisfazione questa nuova attenzione verso i disabili. In una lettera aperta al direttore di Repubblica (14-02-2021), il consigliere regionale del PD in Toscana, Jacopo Melio (lui stesso disabile), ha definito questa operazione "carità retrograda", volta a ribadire "l'esistenza di una categoria a parte",, anzichè "puntare ad una parità sostanziale con competenza e cognizione di causa". In questo numero di Sfogliando il giornale si esprimono su queste critiche la sindacalista e operatrice sociale Giorgia Massai e il pastore avventista Rolando Rizzo, intervistati da Claudio Coppini e Roberto Vacca.

*Nella foto un'immagine del consigliere regionale Jacopo Melio

Produttori

, ,
Condividi