Quello che il mondo ha bisogno di capire è che nessuno abbandona la sua casa a meno che non sia necessario. Nessuno mette a rischio la propria vita e quella delle proprie famiglie a meno che non sia necessario (…) Queste persone non hanno avuto la fortuna di collegamenti con ambasciate straniere o migliaia di follower online, hanno dovuto essere contrabbandate da un luogo all'altro, da un paese all'altro, tutto per poter provare a vivere una vita lontana dalla violenza e dalla povertà. È una realtà scandalosa, eppure quotidiana, che colpisce non un gruppo isolato di persone, ma un intero popolo (articolo di Roya Heydari apparso su La Stampa del 5-1-2022).

Roberto Vacca commenta questo articolo con il pastore avventista Michele Abiusi.

Produttori

,
Condividi