In questa puntata di Riflettiamo insieme, Roberto Vacca prende spunto da un’altra poesia preghiera: “mare Monstrum” per commentarla insieme all’autore, Claudio Coppini, redattore e speaker di Radio Voce della Speranza Firenze. Poesia preghiera scritta qualche anno fa, quando un barcone stracolmo di migranti affondò davanti al porto di Lampedusa e morirono affogate più di trecento persone.

Qui il testo della poesia

Leggi anche le altre poesie qui

Se vuoi scrivere a Claudio l’indirizzo mail è: claudiocoppini@gmail.com

A partire dal mese di giugno potrai trovare tutti i mesi sul Messaggero avventista una poesia-preghiera di Claudio Coppini, inerente al tema trattato di volta in volta dal mensile avventista.

Produttore

Condividi

Articoli recenti