Rieletti anche il segretario Magyarosi e il tesoriere Zens.

Notizie Avventiste – Il past. Mario Brito è stato confermato alla presidenza della Regione intereuropea (Eud) della Chiesa avventista. Lo hanno rieletto i delegati dell’Assemblea Mondiale, mercoledì 8 giugno, a St. Louis.

“È un piacere continuare a servire nella Regione intereuropea – ha affermato Brito – Oggi abbiamo un messaggio molto speciale per la società. Le persone sono scoraggiate, angosciate, cercano soluzioni nella vita e credo che abbiamo un messaggio molto importante da trasmettere a tutti, un messaggio di speranza, di gioia in mezzo a tutte le cose che accadono intorno a noi”.
Ha poi rivolto un invito alla famiglia della chiesa “affinché possiamo essere aperti a comprendere i bisogni di coloro che ci circondano e che possiamo non solo trasmettere un messaggio verbale, ma che possiamo fare qualcosa per aiutare le persone. Un sorriso, andare verso di loro, far risplendere la luce di Cristo che è in noi. Devono vedere che ci sono persone che hanno speranza, persone che hanno obiettivi nella vita, non solo in questa vita, ma ne aspettano di migliori in futuro. Dio vi benedica tutti”.

Nato a Praia, Capo Verde, il past. Mario Brito ha studiato teologia nei seminari avventisti di Sagunto, in Spagna, e di Collonges-sous-Salève, in Francia. Ha poi conseguito una laurea magistrale in teologia presso la Andrews University, negli Stati Uniti. Ha iniziato il suo ministero pastorale nel 1981. È stato pastore in diverse chiese, insegnante di Bibbia e fondatore di chiese. Nel 1997 è eletto presidente dell’Unione avventista portoghese, incarico che ha ricoperto fino al 2006.

L’Assemblea Mondiale del 2005 lo ha eletto direttore dei Dipartimenti Scuola del Sabato, Ministeri Personali e Ministeri per la Gestione Cristiana della Vita della presso la Regione intereuropea, pur rimanendo a dirigere l’Unione portoghese ancora per un anno. Nel 2010, ha ricevuto l’incarico di direttore dell’Associazione pastorale e della Cappellania sempre presso l’Eud. Nel 2015 è stato eletto presidente della Eud. È sposato con Maria José e ha una figlia, Estela Abigail.

Confermati anche il segretario e il tesoriere 
Nella sessantunesima Assemblea Mondiale della Chiesa avventista, Barna Magyarosi e Norbert Zens sono stati rieletti rispettivamente segretario e tesoriere della Regione intereuropea (Eud).

Barna Magyarosi, in carica dal 2015, era stato direttore del Dipartimento Scuola del Sabato presso la Federazione avventista della Transilvania del sud, in Romania nel 2001. Passato a insegnare nell’Istituto teologico avventista di Cernica nel 2003, nel 2005 ne è diventato presidente. Nel 2010, l’Assemblea Mondiale di Atlanta ha eletto Barna direttore del Dipartimento Educazione e dei Ministeri della Famiglia presso l’Eud. In questa carica, Barna è anche presidente del Biblical Research Committee dell’Eud. È sposato con Noémi-Laura e insieme hanno una figlia, Blanka.

Norbert Zens, in carica dall’Assemblea Mondiale di Atlanta 2010, ha servito per nove anni come direttore amministrativo del Seminario avventista di Bogenhofen, in Austria. Nel 2004 è diventato direttore associato della Regione euroafricana, ora intereuropea, del Servizio di Auditing della Chiesa mondiale. Norbert Zens è sposato con Christine.

[Foto e fonte: Eud News] 

Produttore

Condividi

Articoli recenti