In certi momenti particolarmente faticosi della nostra esistenza,

quando riconosciamo consapevolmente le nostre disabilita’ o limitatezze, può essere importante aderire ad un percorso di Auto-aiuto.

Oppure se individuaiamo uno stesso disagio in un gruppo di persone, può essere

una buona soluzione far nascere un gruppo di Auto-aiuto specifico per

sostenere quella categoria di persone che vi si riconoscono. In questo numero di” HandicaPPati in OrBita”, Claudio Coppini e Luca Faedda

ne parlano con Mauro Sbrillo, presidente del Coordinamento regionale toscano di Auto-aiuto. Per chi fosse interessato a saperne di più o a partecipare ad un esperienza di Auto-aiuto, può telefonare in radio allo 055414040 o inviarci una email a firenze@radiovocedellasperanza.it

Produttore

Condividi