A volte può capitare che alcuni sintomi fisici, anche dopo variati esami, non siano riconducibili ad alcuna patologia. Potrebbe trattarsi di somatizzazione, un disturbo che può essere diagnosticato con l’aiuto del medico e dello psicoterapeuta. Cosa significa esattamente somatizzare? Quali sono i sintomi più comuni? Quali possono essere le cause? In che modo superare il disturbo di somatizzazione?

Alessia Calvagno ne ha parlato con la dott.ssa Deborah Giombarresi, psicologa e psicoterapeuta.

Immagine: ID 150081646 © Sorrapong Apidech | Dreamstime.com

Produttore

Condividi