Sabato 7 gennaio è andata in onda la prima puntata della nuova stagione di “C’è posta per te”. La storia di Valentina e Stefano ha provocato moltissime reazioni di indignazione sui social. La ragazza si è rivolta al programma sperando di ottenere il perdono del marito dopo un tradimento. Nel corso del racconto della vicenda sono emersi alcuni particolari della relazione tra lei e il marito che hanno svelato un retroscena di violenza psicologica e dipendenza affettiva. Maria De Filippi ha raccontato che il marito era solito insultarla anche davanti ad altre persone, che la sminuiva, che le impartiva ordini. Con la dott.ssa Deborah Giombarresi, psicologa e psicoterapeuta, prendendo spunto da questa vicenda, parliamo dei campanelli d’allarme che ci aiutano a identificare una relazione tossica. Vediamo inoltre in che modo affrontare la situazione e come ritrovare la serenità.

Intervista a cura di Alessia Calvagno.

Produttori

,
Condividi