Vittorio Boria/HopeMedia Italia – Sabato 11 settembre, nel nuovo locale, ancora da sistemare, dove ha traslocato la chiesa latino americana, è stata celebrata la prima santa Cena dal past. Bacillio Custodio alla presenza della quasi totalità della comunità. Un momento importante per ricordare il sacrificio che Gesù fece per tutti noi.

Significato della santa Cena 
Per la chiesa avventista, la santa Cena (o Cena del Signore) è la partecipazione ai simboli del corpo e del sangue di Gesù come espressione di fede in lui, nostro Signore e Salvatore. In questa esperienza di comunione Cristo è presente per incontrare e fortificare il suo popolo. Partecipandovi proclamiamo con gioia la morte del Signore fino al suo ritorno. La preparazione per la santa Cena include l’esame di coscienza, il pentimento e la confessione. Il Maestro ordinò di celebrare il servizio della lavanda dei piedi per sottolineare una rinnovata purificazione, per esprimere una volontà di servizio reciproco nell’umiltà cristiana e per unire i nostri cuori nell’amore. Il servizio di comunione è aperto a tutti i cristiani credenti (da chiesaavventista.it).

[Foto prevenute dalla comunità in oggetto]

Produttore

Condividi