Ignazio Barbuscia/Alan Codovilli – Il 2020 sarà sicuramente un anno indimenticabile, sotto tanti punti di vista… anche scolasticamente. Confidiamo che possa essere indimenticabile in positivo e che possa chiudersi in bellezza. Chi pensava che la scuola fosse sempre uguale – alzarsi presto, prendere i mezzi (o la macchina), seguire le lezioni e ammazzare il tempo con i compagni e le compagne di classe, interrogazioni, verifiche, tornare il pomeriggio a casa, studiare, studiare, studiare – negli ultimi tre mesi ha dovuto ricredersi. Molte cose sono cambiate. Nuove sfide quotidiane, nuove abitudini, nuove modalità scolastiche, e adesso nuovi esami che, di per sé, non sono una novità. Forse di nuovo ci sarà la modalità, ma le emozioni che si provano saranno sicuramente simili.

Ci teniamo quindi a recapitarti questo messaggio che, seppur digitale, vuole manifestarti la nostra vicinanza in questo momento così importante. La meta all’inizio dell’anno o del tuo ciclo di studi poteva sembrare lontana, adesso invece è vicinissima.

Non sarai solo o sola quel giorno. Come disse Eliseo al suo servo: «Non temere, perché quelli che sono con noi sono più numerosi di quelli che sono con loro» (2 Re 6:16). Il nostro buon Dio sarà con te e noi pregheremo per te.

In attesa di poterti rivedere e riabbracciare ti auguriamo un buon fine anno scolastico e una buona estate!

 

[Immagine: Pixabay]

Produttore

Condividi

News Avventisti

Articoli recenti