In questa ultima puntata del percorso di riflessione sulle paure con il pastore Ignazio Barbuscia, direttore dei Ministeri Avventisti per la Gioventù, commentiamo il testo di Luca 5,26: «Tutti furono presi da stupore e glorificavano Dio; e, pieni di spavento, dicevano: “Oggi abbiamo visto cose straordinarie”». Le reazioni di stupore e di paura di cui ci parla questo versetto arrivano in seguito a un miracolo compiuto da Gesù. Qual è il significato profondo delle parole utilizzate in questo testo? E cosa possiamo fare per superare la paura di Dio?

Intervista a cura di Alessia Calvagno.

Produttori

,
Condividi