N4- Missionario ustionatoNotizie Avventiste – Ha riportato ustioni sul 50 per cento del corpo in seguito a un incendio scoppiato durante la manutenzione di un nuovo aeroplano, l’ingegnere aeronautico avventista che serve sugli aerei missionari in Papua Nuova Guinea.

Linden Millist, 33 anni, ingegnere capo dell’Adventist Aviation Services (Aas), ha preso fuoco per le fiamme sprigionatesi da un serbatoio di carburante nell’hangar dell’Aas, che si trova presso l’aeroporto di Goroka, nelle Eastern Highlands. Trasportato d’urgenza nell’ospedale di Brisbane, in Australia, versa ancora in condizioni critiche, mentre continuano le cure.

L’Adventist Aviation Services svolge un ruolo fondamentale nell’opera missionaria della Chiesa avventista del 7° giorno in Papua Nuova Guinea. I piloti trasportano i pastori, gli insegnanti e i materiali da costruzione sugli altipiani isolati e accidentati della zona dei fiumi Fly e Sepik. Senza gli aerei, molti dei villaggi sono raggiungibili con due giorni di cammino.

Aas possiede due aeroplani da 10 posti e, lo scorso anno, ha realizzato oltre 1.000 voli. Il servizio svolge anche un lavoro commerciale per finanziarsi. Linden Millist è uno dei 13 membri del personale di Aas, quattro dei quali sono piloti.

Leigh Rice, presidente della Chiesa Avventista in Papua Nuova Guinea, chiede di pregare per Millist e per la sua guarigione.

Produttore

Condividi

News Avventisti

Articoli recenti