Marko Hromis
– Sabato 19 maggio, a Perugia, si è svolta la Festa di primavera dei giovani avventisti. L’evento, sul tema «Sfide e diritti delle seconde generazioni», ha ricevuto il patrocinio dalla Provincia. Una mattinata vissuta nel Centro Congressi «Aldo Capitini», con i contributi biblici e di rilevanza sociale sulla sfida della multiculturalità nell’integrazione comunitaria. Musica, video e interventi dei relatori dal palco hanno caratterizzato il programma interamente curato dal gruppo dei giovani di Perugia, che ha organizzato la Festa.

Nel pomeriggio, i circa 200 ragazzi presenti hanno riempito il centro storico, coinvolgendo la cittadinanza in alcune attività. Differenti generazioni, culture e realtà possono contribuire alla realizzazione di un Paese e di una Chiesa che non lascino indietro nessuno e che integrino e valorizzino le diversità.

(Foto credit: Kristina Kasap)

 

Produttore

Condividi