Carlo Tronnolone – Si è tenuta dal 5 al 12 novembre la Settimana di preghiera nei locali della chiesa avventista di Potenza, che ha visto una numerosa e gioiosa partecipazione da parte dei membri e anche di qualche ospite a sorpresa. Ospite d’eccezione è stata Mariarosa Cavalieri, responsabile nazionale dei Ministeri Personali e Scuola del Sabato e dei Ministeri in favore dei Bambini, che ha guidato i diversi appuntamenti, incantando i partecipanti con la sua caratteristica dolcezza e con il suo amorevole modo di esporre e dialogare.

I presenti hanno avuto modo di comprendere meglio cosa vuol dire essere discepoli attivi e di riflettere contestualmente sul proprio carattere. L’obiettivo è quello di migliorare la propria relazione con Dio e di conseguenza mettersi al suo servizio in maniera più consapevole. Ai momenti di preghiera e di riflessione si sono affiancate le attività personali e di gruppo che hanno permesso l’allestimento di una piccola mostra della Bibbia, composta dalle Bibbie diverse e personali che le persone hanno deciso di portare.

La serata del venerdì è proseguita con una cena spirituale nella quale i partecipanti hanno avuto modo di condividere la propria storia personale legata alle Bibbie portate in chiesa. Durante la funzione del sabato mattina si è tenuta la santa Cena ed è stata organizzata un’agape.

Molto sentito è stato il prezioso contributo di Mariarosa Cavalieri.

[Foto: Vincenzo Bocchicchio]

Produttore

Condividi