AGGIORNATO-NEW
AGGIORNATO

Professione fundraiser – 2015 – I edizione. Diventa un professionista della raccolta fondi.

La Chiesa Cristiana Avventista presenta ai propri giovani (tra i 23 e i 38 anni) un percorso formativo e professionale per la trasmissione di competenze tecniche e pratiche per assumere la qualifica di fundraiser. Un articolo del quotidiano Il Foglio, del settembre 2014, ci ricorda come La professione del fundraiser sia oggi la più richiesta in assoluto nel non profit.

‘Il ‘fundraising’ riduttivamente tradotto come ‘raccolta fondi’ è un lavoro entusiasmante, che consiste nel ‘creare investimento sociale’, partenariati su buone cause e progetti di alto impatto sociale. Creativo e multitasking, coinvolge la pianificazione degli obiettivi di ‘Missione’, la gestione di budget, la comunicazione di impatto, l’organizzazione di eventi e di campagne sociali.

fundraiser.itPerché il fundraising?
Per la Chiesa Cristiana Avventista il fundraising è da sempre una vocazione, tutta l’attività di culto è, infatti, finanziata con donazioni.È fondamentale quindi poter generare sempre più professionalità interne alla Chiesa Avventista nel ricercare fondi da destinare sia alle attività istituzionali che le varie opere sociali e assistenziali sorte per iniziativa della Chiesa Avventista.
Obiettivo del percorso è quindi fornire tutte le conoscenze e le competenze sui principi e le tecniche di fundraising ritenute più efficaci per raccogliere fondi e per imparare strategie e logiche della comunicazione sociale.
Il percorso offre un accompagnamento professionale continuo ai partecipanti supportandoli quotidianamente attraverso una figura di riferimento che farà sia da coordinamento sia da mentore.
I partecipanti che seguiranno tutto il percorso superando l’esame finale riceveranno l’attestazione finale da parte dell’Ente formativo IACB

Come si svolge?

Il percorso prevede una parte pratica che richiede la disponibilità di 20 ore settimanali per complessivi 6 mesi: marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, settembre. Durante questa fase i partecipanti saranno impegnati nella veicolazione e nel supporto alle campagne di comunicazione sociale (ad esempio 8xmille e 5xmille). Questa parte pratica verrà svolta presso il territorio di residenza del partecipante e non richiede spostamenti. Verrà supervisionata, coordinata e supportata a distanza.

L’altra parte del percorso prevede incontri in plenaria e lezioni d’aula (che si svolgeranno a Firenze una volta al mese e per cui non è previsto un rimborso spese) al fine di trasmettere le competenze necessarie (mesi di febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno, luglio – circa un appuntamento di 8 ore/mese). A settembre è previsto un esame finale al fine di individuare competenze acquisite e capacità sviluppate dai partecipanti durante il percorso.

A ogni singolo partecipante, per il suo impegno formativo e di servizio, verrà riconosciuto un contributo mensile di 450€.

Chi può partecipare?
Requisiti d’accesso:

  • Avere un’età compresa tra 23 e 38 anni.
  • Essere membro della Chiesa Cristiana Avventista (saranno valutate eventuali eccezioni).
  • Essere inoccuppato.
  • Essere in possesso di un titolo di diploma di scuola media superiore.
  • Come iscriversi?
    Per poter accedere al percorso è necessario iscriversi compilando il form all’indirizzo www.professionefundraiser.it e allegando il proprio cv entro le ore 24.00 del 31 gennaio 2015.
    Il numero massimo di partecipanti accettato sarà di 35 persone.
    In caso di presentazione di un numero superiore di candidature sarà preso in considerazione, e varrà come criterio di selezione, l’ordine di arrivo delle domande; inoltre, si prediligerà la presenza territoriale capillare e quindi verrà data preferenza a un solo partecipante per Chiesa.
    La selezione verrà effettuata a insindacabile giudizio dal Comitato Direttivo dell’OSA.

 

Produttore

Condividi

News Avventisti

Articoli recenti