Continua il commento dei temi trattati da Ellen White nel suo libro “La via migliore”. L’autrice ci fa notare che nella Bibbia il cambiamento del cuore viene descritto con l’immagine della nascita oppure con quella di un buon seme che, dopo essere stato gettato nel terreno, germoglia. Il seme per svilupparsi ha bisogno di un buon terreno, della luce del sole, dell’acqua, di cura e protezione. Questi elementi sono gli stessi che ritroviamo in molti testi biblici come parabola spirituale, sia nell’Antico che nel Nuovo Testamento. Anche noi abbiamo bisogno del giusto nutrimento per crescere spiritualmente. In che modo conoscere Gesù ed essere costantemente in contatto con lui può aiutarci a muoverci in questa direzione?

Alessia Calvagno ne ha parlato con Mariarosa Cavalieri, responsabile del Dipartimento Ministeri Personali e Scuola del Sabato della Chiesa cristiana avventista del settimo giorno.

Foto 152114146 © Lovelyday12Dreamstime.com

Produttore

Condividi

Articoli recenti