La pastora avventista tirocinante Liudmila Biscardi ci guida in una riflessione sulla felicità, attraverso il commento di alcuni dati e dei primi tre versetti del Salmo 1: “Beato l'uomo che non cammina secondo il consiglio degli empi, che non si ferma nella via dei peccatori; né si siede in compagnia degli schernitori; ma il cui diletto è nella legge del Signore, e su quella legge medita giorno e notte. Egli sarà come un albero piantato vicino a ruscelli, il quale dà il suo frutto nella sua stagione, e il cui fogliame non appassisce; e tutto quello che fa, prospererà”.

Intervista a cura di Alessia Calvagno.

Produttori

,
Condividi