Sarah Paris – Il 14 dicembre, per tutti gli scout Aisa del distretto romano è stato un sabato speciale. La cerimonia d’investitura è iniziata con il grido delle varie pattuglie, il saluto scout e il Canto di Vittoria. Alcuni piccoli sono diventati Tizzoni, altri hanno fatto il passo per entrare negli Esploratori. Il tutto reso ufficiale anche grazie alla presenza del direttore nazionale Aisa, past. Ignazio Barbuscia, che ha predicato sulla storia di Sansone. Dopo il pranzo, si è svolto il momento del gioco. Gli Esploratori hanno dovuto affrontare la difficoltà di sapersi orientare nella capitale. I Tizzoni, all’interno della chiesa, hanno seguito delle tappe a sfondo scoutistico e spirituale. La giornata si è conclusa con un’abbondante merenda.

 

[Foto: Ester Fiorito]

 

 

 

 

 

Produttore

Condividi