Vincent Zhang, un ragazzo di 19 anni, dopo una brutta diagnosi che gli prospettava una morte quasi certa, era molto scoraggiato. Ma poi un amico cristiano lo ha invitato a pregare. Così la serenità e la gioia hanno preso il posto della paura e dell’ansia. E 8 anni dopo racconta ancora la sua storia. Prendendo spunto da questa esperienza, insieme alla pastora Silvia Vadi, responsabile dei corsi biblici Voce della Speranza, riflettiamo sulla preghiera, sulla sofferenza, sulla consolazione che viene da Dio e sulla pace che chi si affida a lui riesce a trovare nonostante le difficoltà.

Intervista a cura di Alessia Calvagno.

Immagine: ID 133430394 © Tinnakorn Jorruang | Dreamstime.com

Produttore

Condividi