In questa intervista tratta dalla diretta RVS del 3 giugno 2021, ascoltiamo Salvatore Calleri, presidente della Fondazione Antonino Caponnetto, una fondazione che ha come obiettivo quello di assicurare legalità e giustizia per un Paese migliore. Con lui parliamo della scarcerazione di Brusca, famoso boss mafioso, e delle "scuse" che ha rivolto ai familiari delle sue vittime. Quel che conta – afferma Calleri – non è stabilire la sincerità del pentimento di Brusca, ma che non beneficino di sconti di pena anche i mafiosi che – contrariamente a Brusca – non hanno mai collaborato con la Giustizia.

La trasmissione dedicata all'attualità su RVS – condotta da Claudio Coppini e Roberto Vacca – la potete ascoltare ogni giorno dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 10.

 

Produttori

, ,
Condividi

Articoli recenti