Alla prima udienza generale del nuovo anno Papa Francesco, rivolgendosi ai fedeli, ha detto: “Le persone che vanno in chiesa, stanno lì tutti i giorni e poi vivono odiando gli altri parlando male della gente, sono uno scandalo: meglio vivere come un ateo anzichè dare una contro-testimonianza dell’essere cristiani”.
Ne abbiamo parlato con Vittorio Fantoni, già docente di etica alla facoltà avventista di teologia di Firenze

fonte: ilpost.it

Produttore

Condividi