Scrittore prolifico, i suoi libri sono stati tradotti in varie lingue e diffusi nel mondo.

HopeMedia Italia – Marvin Leroy Moore, direttore emerito della rivista Signs of the Times della Chiesa avventista nordamericana, si è addormentato nel Signore la mattina del 27 settembre, nella sua casa di Caldwell, nell'Idaho, assistito dalla moglie Lois. Aveva 84 anni.

Scrittore prolifico, era conosciuto nel mondo per i suoi numerosi libri tradotti in varie lingue.

“Marvin era uno strenuo difensore della verità biblica e come studioso aveva un dono speciale nello stimolare il pensiero delle persone verso la verità eterna" ha dichiarato Ted N. C. Wilson, presidente della Chiesa avventista mondiale “Ringraziamo Dio per aver lavorato attraverso Marvin in quanto direttore di Signs of the Times per 27 anni! Molte persone saranno in cielo grazie al lavoro di Marvin”.

L'evangelista e scrittore Mark Finley ha ricordato: “Ho incontrato per la prima volta Marvin più di 30 anni fa e sono rimasto profondamente colpito dalla sua chiara comprensione degli eventi della fine dei tempi incentrati su Cristo. Il suo approccio alla profezia era solidamente avventista ed estremamente pratico. Alla Chiesa avventista mancherà la chiarezza della sua voce attraverso la pagina scritta”.

Gli ha fatto eco Dale Galusha, presidente della casa editrice Pacific Press: “L'impegno di Marvin nei confronti di Dio e della chiesa, espresso attraverso i suoi scritti, la sua predicazione e la redazione, ha fatto un'eterna differenza in molte persone. Ci mancherà molto come amico e collega".

Cenni biografici 
Nato nel 1937 da una famiglia di missionari avventisti, Moore ha studiato molto nella sua lunga vita. Ha conseguito diploma e laurea in teologia e ha lavorato come pastore in diverse chiese. Durante la sua permanenza a Keene, in Texas, aveva diretto anche il The Penny Gazette, il primo giornale della città.

Appassionato scrittore, ha conseguito un master in scrittura creativa. Nel 1974 ha iniziato a lavorare come freelance e ha pubblicato il suo primo libro, Trial by Fire, una raccolta di storie sul coraggio. Nel 1985 gli è stato offerto il lavoro dei suoi sogni alla Pacific Press Publishing Association, dove ha lavorato per 36 anni, prima come editore di libri e, negli ultimi 27 anni, come direttore della rivista Signs of the Times.

Moore è stato un notevole autore e oratore, ha scritto circa 40 libri e centinaia di articoli, molti dei quali, come già ricordato, sono stati tradotti in numerose lingue per la distribuzione internazionale. Ha viaggiato nel mondo per condividere la sua fede in Dio e la sua passione per il vangelo. Ha sostenuto il ministero della chiesa in vari modi.

Lascia la moglie, due figli e una nipote. Il 2 ottobre sarà ricordato con una cerimonia sul prato della Pacific Press.

[Fonte e foto: Ann]

Produttore

Condividi