Spirito, corpo e anima. L’essenza dell’uomo e la risurrezione (prima parte)
2 Novembre 2022


Sono tanti gli elementi descritti nella Bibbia relativi alla condizione dei morti, ma si è cercato di ricostruire per lo più arbitrariamente una pittoresca geografia ultraterrena. Quanto contano le aspettative e le conclusioni personali e qual è il ruolo della tradizione nell’interpretare in maniera distorta ciò che dice la Scrittura? Cosa indicano realmente le parole nelle lingue originali riferite allo spirito, al corpo e all’anima?

Carmen Zammataro e Mario Calvagno ne parlano con il pastore Francesco Mosca, direttore del mensile “Il Messaggero Avventista” e Vicepresidente della Federazione delle Amicizie ebraico-cristiane in Italia.

Condividi su:

Notizie correlate

Il perdono non è un’emozione

Il perdono non è un’emozione

L’autrice dell’articolo rievoca un evento tragico accaduto negli Stati Uniti nel 2006, invitandoci a contemplare il mistero del perdono Alina Kartman – È difficile restare indifferenti di fronte a una storia vera come quella di Terri Roberts, la madre di un giovane...

Premio Giunia a una pastora in Italia

Premio Giunia a una pastora in Italia

Notizie Avventiste – L'Association of Adventist Women (Associazione delle donne avventiste) ha assegnato il Premio Giunia di quest’anno alla pastora Abigaela Trofin che serve le comunità avventiste di Catania, Augusta e Lentini, in Sicilia. “Dovete essere molto...

Bologna. Seminario su idroterapia e cure naturali

Bologna. Seminario su idroterapia e cure naturali

Giovanni Caccamo - I Ministeri per la promozione della Salute della comunità avventista di Bologna hanno organizzato il seminario “Curarsi con l’acqua – Workshop pratico di idroterapia e cure naturali”. Gli incontri si sono svolti sabato pomeriggio 8 e domenica...

Pin It on Pinterest